Hide

Connettore di alimentazione personalizzato XP3

LA SFIDA

Methode ha ricevuto il compito di sviluppare un'interconnessione di alimentazione facile da accoppiare e con resistenza molto bassa, con una caduta di tensione non superiore ai 10mV a 200A.

LA SOLUZIONE

placeholder

Methode ha utilizzato la sua tecnologia esclusiva del connettore a bassa resistenza WovenBud™ (Tribotek™) che è anche caratterizzata da capacità di accoppiamento a bassa pressione.

LE CIRCOSTANZE

Recentemente Methode ha avuto la fortuna di acquisire la tecnologia dei connettori Tribotek™, caratterizzata da un grande sviluppo di contatti interni paralleli per diminuire la resistenza di contatto senza un pari aumento di forza di accoppiamento. Questa tecnologia è diventata il cuore della nostra soluzione per un connettore a bassissima resistenza.

La distribuzione dell'alimentazione da unità di potenza multiple verso diversi carichi può risultare in un'eccessiva distribuzione dell'energia con perdite di potenza, aumentando le necessità di raffreddamento. Nei casi in cui è stato stabilito un budget di perdita di potenza totale dall'unità di potenza al carico, a ciascun segmento lungo il percorso viene assegnata una percentuale del budget in modo che sia controllata la perdita complessiva di potenza di trasmissione, compresa quella attraverso i connettori di alimentazione.

Questo particolare design del connettore prevedeva tre connettori Tribotek in parallelo per mantenere la caduta di tensione al di sotto dei 10mV a 200A. I contatti colineari mantengono bassa l'altezza del guscio, permettendo l'impilamento di circa 100 connettori entro la matrice di distribuzione di energia.

Le caratteristiche dei connettori comprendono tra l'altro:

  • Bassa forza di inserimento
  • Resistenza singolo contatto < 50µΩ
  • Perdita di potenza (3 contatti) <2W
  • Elevata densità di contatto
  • Alloggiamento del connettore progettato per le applicazioni blind-mate




Copyright © Methode Electronics.

Tutti i diritti riservati. Condizioni d'uso  Informativa sulla privacy